[IT] SWATER Mix 5.0: Dimensionamento/Verifica/Upgrading/Simulazione di Impianti di Depurazione Acque Reflue Urbane e Industriali

SWATER SWATER: il software tool italiano (dal 1999) per i Professionisti di Impianti di Depurazione acque reflue civili e industriali – Simulazione Dinamica dell’Efficienza di Rimozione C,N,P.

SWater Mix è la soluzione software che mette d’accordo i progettisti ed i gestori di impianti di trattamento acque reflue urbane e industriali. E’ uno strumento flessibile, che permette di unire teoria ed esperienza pratica. SWater è stato sviluppato per verificare la rispondenza funzionale (in progetto o in verifica) degli impianti di depurazione di acque reflue, soprattutto con riferimento ai parametri di qualità dell’effluente depurato (rispetto ai limiti di legge prefissati). Oltre al trattamento biologico secondario (Denitro/Nitro+Defosfatazione)  di rimozione del Carbonio e di rimozione biologica dei nutrienti (N,P), il programma tratta l’intera Linea Acque, dai pretrattamenti iniziali, all’affinamento terziario (filtrazione, defosfatazione di emergenza), nonché la Linea Fanghi, con la possibilità di utilizzare la digestione anaerobica, oppure quella  aerobica dei fanghi, fino alla disidratazione dei fanghi. Consente di pretrattare portate aggiuntive (trasporto bottini) o integrate in fogna, di liquami di tipo prettamente industriale (trattamento chimico-fisico iniziale) e, previa omogeneizzazione dosarle nel biologico secondario. Utilizza i Modelli Matematici di Riferimento della letteratura scientifica del settore (ASM 1/2/3, IAWPRC), ma  integrati con Indicatori di Performance (KPI), i quali forniscono anche indicazioni sulla Capacità Depurativa Residua per ciascuna sezione di trattamento. Non ultimo, in termini di importanza, SWater produce automaticamente le Relazioni Tecniche di Processo (in formato MS-Word), sia sezione per sezione di trattamento, sia omni comprensiva di tutte le fasi di trattamento implementate.

Gli algoritmi utilizzati nel software sono esplicitamente riportati TUTTI “ in chiaro” in un Libro e nei manuali in .pdf. SWater è semplice e intuitivo da utilizzare e consente di passare da progettazione a verifica ad upgrading con un semplice click. Consente di calcolare sia valori puntuali dei parametri di di progetto/verifica, sia i range ottimali di esercizio (ODmin/ODmax; MLSSmin/MLSSmax, ecc.). Consente di simulare dinamicamente la funzionalità dell’impianto nell’intero campo di variabilità dei parametri del trattamento biologico Denitro/Nitro e di sedimentazione secondaria, ottenendo graficamente e numericamente il punto di funzionamento oltre il quale la qualità dell’effluente è fuori i limite di Legge prefissati. È sul mercato dal 1999 ed è stato testato sul campo, con riferimento a centinaia di impianti di depurazione sul territorio nazionale ed europeo (Richiedi il Reference Testing Report). È utilizzato da moltissimi tecnici progettisti e gestori di impianti e dalla gran parte delle aziende multi servizi e dalla stessa ARPA Lombardia.

Nel prezzo già molto competitivo [Acquista], è compresa non sola la licenza d’uso e la manualistica di riferimento, ma anche l’assistenza per 12 mesi gratuita, sia sull’utilizzo del software, sia sulle questioni di dimensionamento, verifica, up-grading e controllo di processo.

Brochure  SWater Pro 4.0 [IT]  Brochure  SWater Mix 5.0 [IT] 

dep notte SWATER-Libro

Perché scegliere SWATER?   – Quick Guide – IT  

[EN] SWATER DEMO download  (dopo il downloading cambiare il suffisso “swater.ppt” in “swater.exe”) –  [EN] DEMO youtube       [Acquista]

Articoli IASWATER MIX – Acque Urbane/Industriali – MICROexpert: Diagnostico sui Problemi di Sedimentabilità del Fango [IT] – La Verifica degli Impianti [IT] 

_____________________________________________________

___________________________

MICROexpert: il Software Tool per la Diagnosi dei Problemi Sedimentabilità del Fango Attivo (Bulking, Foaming, Rising, PinPoint) attraverso l’Analisi Microscopica del Fango. [IT/EN]

MICRO 9_1

_____________________________________________________________________

WWTP  WWTP Checking/Up-Grading:  Modelli per la Verifica della Capacità Depurativa e del Potenziamento degli Impianti Nitro/Denitro esistenti, sottoposti a Sovraccarico e/o a Restrizioni nella Rimozione delle Sostanze Nutrienti (N, P).

La procedura software WWTP Checking/Up-Grading si compone dei seguenti moduli di calcolo:

_________________________________________________________________________________________
Interfacciamento tra Strumentazione e Stazioni Remote, PLC, Data Logger e/o Sistemi di Acquisizione – MISURE_ANALOGICHE -di_Luciano Caviglia – Marco Maglionico – Settembre2007

Riferimenti su SWATER e MICROexpert suuno dei più completi e funzionali testi di Ingegneria Sanitaria Ambientale: “ACQUE REFLUE – Progettazione e Gestione di Impianti per il Trattamento e lo Smaltimento” di Giovanni De Feo, Sabino De Gisi e Maurizio Galasso (http://www.darioflaccovio.it/pdfdescr/762-DF0118.pdf)

MGalassoMGalasso2

FA 27.09.2000VerifImp 

Procedure di Controllo “On-Site” dei Processi Depurativi Chimico-Fisici-Biologici con Strumentazione Portatile (Slides Corso on-site di Verifica Impianti)

Potrebbe sembrare quasi provocatorio, ma viene messo in evidenza nelle slides del “Corso on-site di Verifica Impianti” come il controllo e la verifica di impianti di trattamento delle acque reflue (per la rimozione del carbonio e delle sostanze nutrienti N-P), possa essere effettuato nella stragrande maggioranza dei casi, utilizzando la tipica Strumentazione on-line portatile (Misuratori di parametri elettro-chimici, Microscopio portatile), i nostri sensi della vista e dell’olfatto e un PC/portatile con a bordo i pacchetti software SWater Mix e Microexpert (https://waterenergyfood.net/2013/05/21/swater-mix-5-0-by-anova/), (https://waterenergyfood.net/2013/05/20/activated-sludge-diagnostic-tool/).

In altri termini, l’Attrezzatura Portatile minima necessaria per la Verifica di Funzionalità è indicata nella seguente lista:

  • Misuratore pH/Redox/Temperatura
  • Misuratore di Conducibilità
  • Microscopio a C.F. 10x, 40x, 100x,
  • Accessori per il campionamento e l’esame
  • PC/Portatile S.O. MS-Windows
  • Procedure software SWATER e MICROexpert

Attualmente, nel nostro Paese, esistono più di 7400 impianti di depurazione. Sin’ora tutta l’acqua depurata, tranne pochissimi casi di riutilizzo industriale, viene reimmessa nei corsi d’acqua superficiali e in mare. Secondo dati ISTAT, i piccoli impianti sono la stragrande maggioranza dei depuratori italiani: ben il 78% degli impianti ha una potenzialità al di sotto dei 2000 AE.  L’adozione di limiti legislativi sempre più restrittivi (v. aree sensibili) sulla qualità dell’effluente degli impianti di depurazione, la necessità di una gestione più razionale ed economica del processo di trattamento, unitamente alla tendenza a lasciare gli impianti medio-piccoli scarsamente presidiati, stanno portando ad un riesame delle metodologie gestionali e tecnologie strumentali, che possano consentire un processo di trattamento delle acque reflue efficiente e di elevata qualità a costi contenuti. Ma “non si può controllare ciò che non si conosce a fondo” e pertanto, per  una migliore comprensione dei meccanismi di processo è necessario l’impiego di sistemi di verifica, controllo e regolazione delle diverse unità di trattamento sempre più accurati.

Servizi di PROCESS CONTROL:

LiquicontrolEH

____________________________________________________

quote

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s